Shop online 

Le pubblicazioni di Gianmaria Vassallo sono acquistabili in questa pagina!

Guarda il videoclip

Toscano per caso

Produzione esecutiva: RadiciMusic Records
Direzione artistica e ricerche storiche:

Gianmaria Vassallo  

Registrazioni e mixaggio: Artestudio53
Patrocinio di Associazione Toscana Cultura
Sponsor ufficiali: Patrizia Pepe (www.patriziapepe.it), Blanco Beach Bar (Firenze) 

Quando la recitazione si interseca con la musica per dare vita a un album che omaggia la nostra terra in tutti i suoi aspetti più sconosciuti. Un viaggio storico attraverso la Toscana di un tempo, frutto di ricerche da archivio, per rivivere lo spirito e l’humour di una terra che non dimentica le sue radici ma le conserva, nonostante il progresso tenda a opprimerle. Gianmaria Vassallo, indiscusso “maledetto toscano”, propone un’ampia panoramica di repertorio, che spazia dal recitato con poesie e componimenti letterari di varie epoche, a testi e canzoni rivisitate in una chiave musicale completamente riattualizata ai nostri giorni, appartenenti agli anni del grande fantasista Odoardo Spadaro piuttosto che al giovane comico Giulio Ginanni, prematuratamente scomparso intorno alla Firenze degli anni ’20.

Parallelamente al progetto discografico è stato realizzato un videoclip musicale del brano “In riva all’Arno”, tra i testi più rappresentativi rispetto a quelli che sono gli intenti dell’album, visibile su YouTube e altre piattaforme sul web. 

In riva all'Arno - Gianmaria Vassallo
00:00 / 00:00

Dante e dintorni

Gianmaria Vassallo

in collaborazione con Regione Toscana

Dalla scanzonata creatività goliardica del Vassallo nasce la più pura e dissacrante semplicità di un libro che esalta e corteggia l'amore nelle sue sfumature attraverso la sua storia letteraria. Proprio come in un recital teatrale, Gianmaria si introduce in un percorso poetico-sentimentale partendo da alcune poesie d'amore del Quattro e Cinquecento per giungere, in seguito, passando da Cecco Angiolieri, a una selezione dei primi canti danteschi dell'Inferno, cui seguirà la struggente "Tanto gentile e tanto onesta pare". Un piacevole itinerario attraverso le tappe più significative del panorama poetico della Toscana, in alternanza alle tanto amate disquisizioni vernacolari di uno strano "messere" chiamato Ser Brunetto da Via Torta. 

© 2019 by GMV | All Rights Reserved